Specialista inMedico chirurgo

Biografia

Durante gli anni di studio universitario non avevo ancora chiaro un “modello di medico” al quale riferirmi per il mio futuro professionale. Fu durante l’ultimo anno del corso di laurea che trovai quelle indicazioni utili per dirigere le mie scelte. Ciò avvenne grazie alla conoscenza di due persone: il Prof. Luigi Oreste Speciani ed il Padre Gesuita Gian Vittorio Cappelletto. Al prof. Speciani, anatomopatologo milanese, ricercatore fin dal 1947 delle possibili cause psichiche nella genesi del cancro e fondatore dell’Istituto di Medicina Integrata, devo riconoscenza per avermi insegnato il “mestiere di medico”: non più innumerevoli nozioni per una brillante diagnosi organicistica ma più attenzione ai bisogni emozionali del paziente per una diagnosi psicosomatica, non fermarsi mai al sintomo ma indagare sempre sulle cause possibili, niente diagnosi – niente terapia. A Padre Cappelletto, creatore della Meditazione Profonda (felice connubio tra tecniche spirituali orientali e cultura cristiana) devo riconoscenza per avermi dato uno strumento operativo di crescita personale che mi ha permesso di leggere gli avvenimenti della vita non attraverso le apparenze ma nella loro sostanza. Ciò calato nella professione medica vuol dire: non più attenzione alla malattia d’organo ma all’uomo malato in una visione olistica, affrontare il problema della salute e della malattia non solo sul piano psicofisico ma anche come momento di evoluzione della coscienza per permettere il passaggio dal disagio esistenziale all’autoconsapevolezza. Così fu che già prima della laurea incominciai a frequentare il CORSO BIENNALE DI MEDICINA INTEGRATA a Milano dal quale nacque la passione per la psicosomatica e nel quale appresi le tecniche di VISUALIZZAZIONE sistema semplice ma molto efficace per sciogliere i blocchi emozionali, imparai l’utilizzo della fitoterapia, e nacque la passione per l’agopuntura. Nel 1983 mi iscrissi perciò al CORSO TRIENNALE DI AGOPUNTURA presso la Associazione Italiana del Prof. Lanza a Torino. Accanto a questo percorso, per così dire, alternativo, vinsi il concorso per l’ammissione alla SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN ENDOCRINOLOGIA diretta dal Prof. Giordano dell’Università di Genova. Nell’ambiente universitario rimasi come Medico volontario circa 6 anni. In questo tempo oltre all’attività di corsia ed ambulatoriale mi dedicai anche alla ricerca di laboratorio che si concretizzò in una dozzina di relazioni scientifiche alcune delle quali pubblicate su riviste internazionali. Mi specializzai con lode nel 1987 ma nello stesso tempo capii che il mondo della c.d. Medicina Ufficiale mi interessava sempre meno. L’agopuntura mi affascinava più del laboratorio. La mesoterapia, la dietologia, la fitoterapia, il trainig autogeno curavano senza mai un effetto collaterale. Anche l’esperienza di Guardia Medica e di Medico Mutualista mi deluse soprattutto a livello del rapporto medico-paziente. Sempre nel 1987 mi iscrissi alla SCUOLA DI MEDICINA OMOTOSSICOLOGICA (Omeopatia Complessista Tedesca) di cui era direttore il Prof Franco, in Bologna. E’ all’interno di questa scuola che venni a contatto per la prima volta, con la Medicina Bioelettronica. Esisteva ancora poco in Italia sull’argomento e soprattutto non c’erano testi, ma il fascino fu così grande che, pur di imparare la metodica, non mi peritai di seguire in qualunque parte di Italia (ed in seguito in Germania dal dott. Grauberger) conferenze e lezioni di E.A.V. (Elettro-agopuntura di Voll detta anche Organometria Funzionale). In seguito perfezionai la metodica, seguendo nei loro ambulatori i dottori Bruni, Golzi, Meletani, tanto da essere in poco tempo affermato non solo in Lucca ma in tutta Italia. E’ proprio a Viareggio che nel 1988 il dott. Morell tenne per la prima volta un corso intensivo sulle tecniche di Biorisonanza con la MORATERAPIA. Questa metodica è un completamento dell’EAV perché non è solo un nuovo modo di fare diagnosi ma anche terapia. L’anno seguente fui eletto segretario della SOCIETÀ’ INTERNAZIONALE DI BIOCIBERNETICA (SIMB) e con tale incarico organizzai a Bologna i seguenti corsi: nel 1991: 1° CORSO NAZIONALE DI ORGANOMETRIA FUNZIONALE EAV nel 1992: 1° CORSO NAZIONALE DI MORATERAPIA nel 1993: PERFEZIONAMENTO IN MEDICINA BIOCIBERNETICA: 1° CONGRESSO NAZIONALE DI MEDICINA BIOCIBERNETICA nell’ambito dei quali ho invitato in Italia ben 9 docenti stranieri di fama internazionale. In questi anni di lavoro intenso perseguii altri titoli professionali: CORSO DI FITOTERAPIA presso l’Università di Siena (1991), CORSO TRIENNALE DI OMEOPATIA UNICISTA presso il CISDO a Firenze (1992), SEMINARIO DI MEDICINA FUNZIONALE per lo studio delle tecniche VEGA, tenuto dai dottori Beatrice (Australia) e Schimmel (Germania) nel 1990, SEMINARIO SULLE ENERGIE SOTTILI tenuto dal Prof. Tiller della Stanford University nel 1992 SEMINARIO DI IRIDOLOGIA QUANTISTICA tenuto dal dott. Salomè (Spagna) nel 1993, CORSO DI IPNOSI MEDICA nel 1994 tenuto da Alberto Croce SEMINARIO DI FEELING DISSOLVE NEL 1995 tenuto da Maud Pollok STAGE DI BASE E 1° LIVELLO ALLA SCHOOL OF HEALING WISDOM di Ron Young nell’estate 1996 Corso per Trainers in Tecniche NEI (INTEGRAZIONE NEURO EMOZIONALE) nel 1996-97 Roy Martina e Peggy Dilan Dal 1991 al 1997 sono docente di EAV e MORATERAPIA presso l’ AIOT (Associazione Italiana di Omotossicologia) e presso la SIMB. Nel 1992 conobbi il medico olandese Roy Martina ideatore del sistema INTEGRA, una metodica nuova ed efficacissima che integra le esperienze di chinesiologia, bioelettronica ed agopuntura. Nel 1993 condivisi l’incarico di direttore della Scuola della ACCADEMIA INTERNAZIONALE DELLE SCIENZE MEDICHE INTEGRATE, con le dr.sse Balconi e Moreschi. Nel 1994 contribuii alla fondazione dell’ARTI (Accademia per la Ricerca e Terapia Integrata) all’interno della quale ho insegnato Medicina Bioelettronica. Il 1995 è l’anno nel quale scopro la passione per le tecniche di integrazione neuro emozionale secondo la metodologia di Robbins ideatore di un metodo di psicoterapia molto potente chiamato NAC. Da allora pratico queste tecniche nel mio ambulatorio per la cura delle fobie, per l’eliminazione delle dipendenze (alcool, tabacco) e come sostegno per i paz. con malattie cronico degenerative gravi (sclerosi multipla, cancro ecc.). I risultati sono così veloci ed eclatanti che, insieme ai dottori Bruni, Balconi, Moreschi e Martina, nell’ anno 1997 ho contribuito alla fondazione DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI INTEGRAZIONE NEURO EMOZIONALE (NEI) Lo scopo principale di questa associazione è quella di favorire lo “sviluppo delle potenzialità umane” organizzando corsi e seminari in tutto il territorio nazionale nei quali vengono persentate tecniche semplici ma molto efficaci per eliminare quei ‘sabotaggi’ del subconscio che impediscono la realizzazione dei propri obiettivi di vita. Nel 1996-97 ricevo l’incarico come direttore e docente unico della Scuola di Omotossicologia per la Toscana, dal NOBILE COLLEGIO OMEOPATICO. Nel 1998-99 ho conseguito il livello ‘Practitioner’ in Programmazione Neuro Linguistica ( PNL ), una disciplina di psicoterapia estremamente efficace e veloce, e nel 2000-01 il ‘ Master’ Sempre nel 1999 ho frequentato il ‘CORSO AM’ presso il centro di ricerca sul comportamento umano del dott. Maffei Dal 2000, fino al 2007, sono stato trainer per lo sviluppo delle potenzialità umane all’Accademia NEI (biennale) ed alle giornate di ‘Supervitalità’ organizzate dal Martina Medical Reserce Nel biennio 2000-01 ho insegnato Omotossicologia presso l’Università di Genova al corso di omeopatia OTI. E sempre nel 2000 ho ricevuto un incarico come docente di Integrazione Neuro Emozionale presso l’Università di Siena Il 20-02-2002 sono co-fondatore dell’Associazione Culturale ‘MANDALA99’che ha l’obiettivo di approfondire non solo la relazione mente e corpo ma anche sondare le innumerevoli relazioni tra spiritualità e salute. Da allora organizzo con il Dr. Vittorio Andreotti (ed altri trainers) corsi di TECNICHE DI ARMONIZZAZIONE ENERGETICA E EMOZIONALE 1°-2°-3° livello, il cui obiettivo è diffondere semplici tecniche per mantenere o ritrovare la salute psicofisica ed aumentare il livello di consapevolezza personale Nel 2005, con Robert Dilts (U.S.A): Genius and Generative Self Nel 2006, con Philippe Lagarde (Francia): CORSO INTEGRATO DI ONCOLOGIA (annuale) Nel 2007, con Nader Butto (Israele): il Settimo Senso Nel 2007-08, con Gèrard Athias (Francia): corso annuale: la Biologia ed il Senso della Malattia Nel 2009, con Prof. Pavese: Corso annuale di NEURALTERAPIA Nel 2010, con Michelle Noel (Francia): corso annuale: Resolution des Conflits Dal 2006 al 2011 sono stato il docente di corsi annuali in KINESIOLOGIA INTEGRA per il Nobile Collegio Omeopatico Nel 2012, con Francesco Bottacioli: Master in PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA Nel 2013-14, con Giampiero Di Tullio: Corso biennale: MEDICINA SISTEMICA Da più 20 anni offro gratuitamente la mia partecipazione per conferenze o convegni che possano essere utili per la diffusione della Medicina Energetica in ambito medico e non. In anni più recenti mi sono dedicato alla formulazione di prodotti omotossicologici e fitoterapici: MATRICIS, SIGILLUM, START, SUPER, TAOLUX, REGENESIS, EMODIET, AGAPE Attualmente, oltre che alle quotidiane visite nel mio ambulatorio, mi dedico alle seguenti attività: corsi di Kinesiologia Integra (per medici) seminari su “relazioni tra conflitti psichici e patologie cliniche” (per medici) tecniche di armonizzazione energetica ed emozionale (per pazienti).