Specialista inFlori-ecoterapeuta, Laureata in Scienze forestali

Biografia

Fin da piccola ho sempre amato la natura: animali, piante, spazi aperti. Così, alla fine del liceo scientifico, la scelta della facoltà è caduta quasi inevitabilmente su Scienze Forestali, nell’Ateneo di Firenze. Qui ho conseguito la laurea con indirizzo gestione dell’ambiente e conservazione del suolo. Già durante gli studi accademici però, emergeva in me la necessità di avere un approccio differente, più olistico e così ho frequentato i corsi post laurea in Ortoterapia ( Scuola Agraria del Parco di Monza), Ecoterapia (Polis di Genova), Healing Gartdens (Ingegneria agraria Università di Milano) e Paesaggi terapeutici (Fondazione Minoprio, Milano). Editorialmente parlando, ho partecipato per 10 anni alla realizzazione dell’Agenda del Comitato Scientifico del CAI e alla stesura di diversi libri tra i quali: “Pillole per l’escursionista curioso”, “Alberi colonne del cielo”, “Montagna fantastica”. Come autrice singola, ho pubblicato invece: “I fiori comuni delle Apuane” , “I fiori di Bach in cucina 2 “, “I fiori di Bach in cucina 2 Vegan Version” e “Manuale di estetica vibrazionale”. Nel 2006, ho partecipato ad una spedizione alpinistico-scientifico-umanitaria in Cordillera Blanca (Perù) come responsabile scientifico – botanico. Ho conseguito il titolo “MRO” dopo aver frequentato il Master e i 4 seminari correlati (diagnosi differenziale, territori tipologici, colloquio floriterapico, applicazioni locali – approccio transpersonale-) con la Grande Scuola di Naturopatia Ippocrate di Spezia. Collaboro attualmente con diverse erboristerie, la scuola di Naturopatia Ippocrate ( dove insegno biochimica, erboristeria e protocolli pratici sui fiori di Bach) e ho un mio studio dove aiuto le persone con una approccio flori-ecoterapico.